Infinite Eight

Published on luglio 29, 2021 by admin

Filed under Produttori e marchi

Last modified luglio 29, 2021

Print this page

rate 1 star rate 2 star rate 3 star rate 4 star rate 5 star
Your rating: none, Average: 4 (1 votes)

This article have been viewed 213 times

Champagne_Infinite_Eight_Ezio_Falconi_wikichampagne.com

N. M.

Champagne Infinite Eight

Frank Leroux e Nicolas Le Tixerant

Rue de Reims 19

Tél : 6.82.41.01.35 Tél : 7.81.10.38.08

51390 Villedommange

LA GAMMA DEI VINI
Champagne Infinite Eight

Champagne Infinite Eight Brut N.8
Assemblaggio: 46% Chardonnay e 28% Pinot Noir e 26% Pinot Meunier, tutti della vendemmia 2016 a cui viene unita una percentuale del 45% di vini di riserva di vendemmie precedenti. La fermentazione alcolica viene svolta in acciaio. La vinificazione viene effettuata utilizzando la fermentazione malolattica. Minimo 36 mesi di soggiorno sui lieviti e almeno 3 mesi di riposo dopo il dégorgement. Dosaggio della liqueur: 8 g/l.
Champagne Infinite Eight Extra-Brut N.8
Assemblaggio: 46% Chardonnay e 28% Pinot Noir e 26% Pinot Meunier, tutti della vendemmia 2016 a cui viene unita una percentuale del 45% di vini di riserva di vendemmie precedenti. La fermentazione alcolica viene svolta in acciaio. La vinificazione viene effettuata utilizzando la fermentazione malolattica. Minimo 36 mesi di soggiorno sui lieviti e almeno 3 mesi di riposo dopo il dégorgement. Dosaggio della liqueur: 4 g/l.
Champagne Infinite Eight Extra-Brut N.8 Rosé Premier Cru
Assemblaggio: 80% Chardonnay e 20% Pinot Noir, entrambi della vendemmia 2013 a cui viene unita una percentuale del 45% di vini di riserva di vendemmie precedenti. La fermentazione alcolica viene svolta in acciaio. La vinificazione viene effettuata utilizzando la fermentazione malolattica. Minimo 48 mesi di soggiorno sui lieviti e almeno 3 mesi di riposo dopo il dégorgement. Dosaggio della liqueur: 4 g/l.
Champagne Infinite Eight Brut Blanc de Blancs Premier Cru Millésime 2007
Assemblaggio: 100% Chardonnay della vendemmia succitata. La fermentazione alcolica viene svolta in acciaio. La vinificazione viene effettuata utilizzando la fermentazione malolattica. Minimo 96 mesi di soggiorno sui lieviti e almeno 6 mesi di riposo dopo il dégorgement. Dosaggio della liqueur: 8 g/l.
Champagne Infinite Eight Extra-Brut Millésime 2004
Assemblaggio: 61% Chardonnay e 23% Pinot Noir e 16% Pinot Meunier, tutti della vendemmia succitata. La fermentazione alcolica viene svolta in acciaio. La vinificazione viene effettuata utilizzando la fermentazione malolattica. Minimo 132 mesi di soggiorno sui lieviti e almeno 12 mesi di riposo dopo il dégorgement. Dosaggio della liqueur: 2 g/l.
Champagne Infinite Eight Cuvée Rubis Extra-Dry
Assemblaggio: 46% Chardonnay e 28% Pinot Noir e 26% Pinot Meunier, tutti della vendemmia 2012 a cui viene unita una percentuale del 45% di vini di riserva di vendemmie precedenti. La fermentazione alcolica viene svolta in acciaio. La vinificazione viene effettuata utilizzando la fermentazione malolattica. Minimo 36 mesi di soggiorno sui lieviti e almeno 3 mesi di riposo dopo il dégorgement. Dosaggio della liqueur: 16 g/l.
Champagne Infinite Eight Cuvée Rubis Extra-Dry Millésime 2003
Assemblaggio: 46% Chardonnay e 28% Pinot Noir e 26% Pinot Meunier, tutti della vendemmia succitata. La fermentazione alcolica viene svolta in acciaio. La vinificazione viene effettuata utilizzando la fermentazione malolattica. Minimo 132 mesi di soggiorno sui lieviti e almeno 3 mesi di riposo dopo il dégorgement. Dosaggio della liqueur: 16 g/l.
Champagne Infinite Eight Cuvée Rubis Brut Millésime 2003
Assemblaggio: 46% Chardonnay e 28% Pinot Noir e 26% Pinot Meunier, tutti della vendemmia succitata. La fermentazione alcolica viene svolta in acciaio. La vinificazione viene effettuata utilizzando la fermentazione malolattica. Minimo 132 di soggiorno sui lieviti e almeno 3 mesi di riposo dopo il dégorgement. Dosaggio della liqueur: 8 g/l.
Champagne Infinite Eight Cuvée Rubis Extra-Brut Millésime 2003
Assemblaggio: 46% Chardonnay e 28% Pinot Noir e 26% Pinot Meunier, tutti della vendemmia succitata. La fermentazione alcolica viene svolta in acciaio. La vinificazione viene effettuata utilizzando la fermentazione malolattica. Minimo 132 mesi di soggiorno sui lieviti e almeno 3 mesi di riposo dopo il dégorgement. Dosaggio della liqueur: 2 g/l.
Champagne Infinite Eight Brut Millésime 2012
Assemblaggio: 46% Chardonnay e 28% Pinot Noir e 26% Pinot Meunier, tutti della vendemmia succitata. La fermentazione alcolica viene svolta in acciaio. La vinificazione viene effettuata utilizzando la fermentazione malolattica. Minimo 96 mesi di soggiorno sui lieviti e almeno 3 mesi di riposo dopo il dégorgement. Dosaggio della liqueur: 8 g/l.
Champagne Infinite Eight Extra-Brut Millésime 2012
Assemblaggio: 46% Chardonnay e 28% Pinot Noir e 26% Pinot Meunier, tutti della vendemmia succitata. La fermentazione alcolica viene svolta in acciaio. La vinificazione viene effettuata utilizzando la fermentazione malolattica. Minimo 96 mesi di soggiorno sui lieviti e almeno 3 mesi di riposo dopo il dégorgement. Dosaggio della liqueur: 8 g/l.
Champagne Infinite Eight Extra-Dry Millésime 2012
Assemblaggio: 46% Chardonnay e 28% Pinot Noir e 26% Pinot Meunier, tutti della vendemmia succitata. La fermentazione alcolica viene svolta in acciaio. La vinificazione viene effettuata utilizzando la fermentazione malolattica. Minimo 96 mesi di soggiorno sui lieviti e almeno 3 mesi di riposo dopo il dégorgement. Dosaggio della liqueur: 16 g/l.
Champagne Infinite Eight Dry Millésime 2012
Assemblaggio: 46% Chardonnay e 28% Pinot Noir e 26% Pinot Meunier, tutti della vendemmia succitata. La fermentazione alcolica viene svolta in acciaio. La vinificazione viene effettuata utilizzando la fermentazione malolattica. Minimo 96 mesi di soggiorno sui lieviti e almeno 3 mesi di riposo dopo il dégorgement. Dosaggio della liqueur: 32 g/l.
Champagne Infinite Eight Cuvée Black Edition
Assemblaggio: 33% Chardonnay e 33% Pinot Noir e 33% Pinot Meunier, tutti della vendemmia 2015 a cui viene unita una percentuale del 45% di vini di riserva di vendemmie precedenti. La fermentazione alcolica viene svolta in acciaio. La vinificazione viene effettuata utilizzando la fermentazione malolattica. Minimo 36 mesi di soggiorno sui lieviti e almeno 3 mesi di riposo dopo il dégorgement. Dosaggio della liqueur: 11 g/l.
Champagne Infinite Eight Brut Butterfly Lovers Millésime 2008
Assemblaggio: 60% Chardonnay e 30% Pinot Noir e 10% Pinot Meunier, tutti della vendemmia succitata. La fermentazione alcolica viene svolta in acciaio. La vinificazione viene effettuata utilizzando la fermentazione malolattica. Minimo 96 mesi di soggiorno sui lieviti e almeno 3 mesi di riposo dopo il dégorgement. Dosaggio della liqueur: 8 g/l.

Due appassionati di Champagne (Nicolas Le Tixerant Wine-grower e Frank Leroux  Designer), hanno deciso diversi anni fa di offrire una selezione curata di vini d’annata. Hanno unito il loro know-how e la loro passione per offrire, attraverso il marchio Infinite Eight, un’eccezionale gamma di annate che sedurranno gli intenditori più esigenti e gli amanti dello Champagne. Le origini iniziano sotto la guida del nonno paterno di Nicolas Le Tixerant: Marc Le Tixerant è stata la fondazione che ha portato alla costruzione di Champagne Infinite Eight. Suo nonno era infatti il ​​comproprietario dello Champagne Edmond ROUSSIN (cognome da nubile della moglie), dal nome della nonna paterna. Troviamo tracce di antenati della famiglia Roussin già attivi nei vigneti dopo la Rivoluzione francese. Suo padre Philippe Le Tixerant si è evoluto nel mondo dello Champagne e ha concluso la sua carriera professionale come Direttore della Comunicazione del CIVC (Comité Interprofessionnel des Vins de Champagne, oggi chiamato Comité Champagne). Così Nicolas Le Tixerant seguì le sue orme e piantò le sue prime viti quasi 20 anni fa con l’obiettivo di rilevare i vigneti di famiglia e far risorgere questa attività familiare per troppo tempo inattiva.

Lascia un commento o suggerisci una modifica